La Vigna l’Uva e il Vino

Il cromatico vagabondaggio di Werther Morigi

Nessuno ha mai espresso con maggiore forza la pura gioia fisica del vedere. Werther Morigi gioca con le dimensioni, caratteristica frequente delle sue opere, la forma e i motivi riecheggiano la natura in paesaggi che sono sempre sorprese poiché dipendono dalla luce.

Il conquistato rapporto di colori e di forme in uno spazio lontano dal divenire problema, assurge ad un contrasto che diviene affermazione estetica. La infinita curiosità creativa porta Morigi a sviluppare tante tematiche rappresentate in uno stile tutto suo che penetra il significato del coinvolgimento emotivo al quale tutta l’arte è destinata.

Goffredo Bellonci

Opere